itQuesta pagina e stata tradotta automaticamente. Ci scusiamo per eventuali errori.
Twitter
Facebook
Google Plus
Youtube
RSS SiteRSS Blog
News Letter
Itinerario Scalate Itinerari GR Himalaya Isole Via Ferrata Altre Per Zona Immersioni Vedi tutti gli itinerari su Google Maps
Crea il tuo itinerario Contatti Chi Siamo Foro Entre Montañas Blog Entre Montañas
 Vuelta al Pedraforca...
Barcelona - 1 Tappe - 16Km. - 570Pos/570Neg - Facile - Percorso circulare - Agosto 2008
cargando..
Cargando Google Maps...
Dove sono:   Home > Crossings > Vuelta al Pedraforca
Torna

Hoja  Vuelta al Pedraforca...





Ritorna ai Pedraforca

Itinerario di viaggio su Pedraforca montagna iconico, nel Parco Naturale Moixeró, che ci permette di contemplare una vista spettacolare da tutti gli aspetti.

Si corre attorno al massiccio del Pedraforca foreste e strade storiche come Strada dei Catari, Cami dels Minaires o il percorso di Mietitori. Paesaggi, come la valle del Torrent de les Mulleres Gresolet e Baga.

I resti di vecchie miniere di lignite a cielo aperto nei pressi di Jou collo e la presenza del castello medievale dei Catari casa Gósol parlare del passato più recente e lontano di questa terra di alte montagne.


** *
Barcellona
agosto 2008

Resumen de la ruta
lugar Lugar Número de estapas Días Longitud Longitud Desnivel Positivo Desnivel Desnivel Positivo Desnivel Negativo Desnivel Desnivel Negativo Dificultad Dificultad Tipo de ruta
Tipo ruta
Barcelona 1 16 Km. 570 m. 570 m. Fácil Recorrido Circular


Vuelta al Pedraforca | Entre Montañas



1. Vuelta al macizo del Pedraforca

Salire

Distanza: 16 Km.Dislivello 570 m. - Dislivello 570 m.Tempo: 04:30 h.
Vuelta al macizo del Pedraforca

Per accedere al punto di partenza Berga bisogno di lasciare il C-16 (Asse del Llobregat) a nord del tunnel di Cadi e il tunnel appena dopo il castello di Guardiola, girare a sinistra sulla Highway B-400 per Gósol dove si può lasciare l'auto.

Il percorso è segnalato nel suo complesso PR C-127. Fa parte della Plaza Mayor (1.428 m altiud) di Picasso Street, accessibile dalla sinistra alla piazza del Dott Pere Pons e giù per la strada Cerdanya, lascia il paese in direzione di Baga. Si prosegue lungo una strada sterrata e poi, girare a destra (0.40 km; 1.461 m) lungo un sentiero che entra nel Serrat Muga parallelo al C-563 trasporta Josa Cadi.

Il percorso per il Torrent de la Coma di Caners ancora macchie bianche e gialle PR PR C-127 e C-123, e le Catari rossi e bianchi GR 150 e GR 107 o di percorso (1, 58 km, 1625 m ;. 12:35)

Questo porta ad un sentiero che prendeda destra fino all'area di sosta Terrers Font (1,68 km, 1631 m), dove si prende un sentiero a destra che risale il lato di una recinzione e la sorgente ed entra nel bosco (2,09 km , 1632 m, 41 min)

.

Mangiare il torrente di Caners dels mano destra lasciando il PR C-123, che va a coll il Verdet è attraversata e posteriore duro da un fitto bosco di pino rosso al Collell (2,59 km , 1746 m, 1 h)

.

Font de la Roca è passato e seguito dal PR C-127 fino a tratti Collell seguire il vecchio tracciato dei Mietitori a Bellver de Cerdanya negli Gosolans (4,19 km e 1818 m ; 1:27 h)

.

Cambio di indirizzo: salita al Collell (4,33 km 1843 m), da dove si contempla -per primo vezl- Pedraforca massiccio, con una splendida vista sulla parete nord (Pollegó Superior). Il Collell è il punto di divisione, in primo luogo, il Cadi e Pedraforca e, in secondo luogo, dei bacini dei fiumi Segre e Llobregat. E 'anche ad alto contenuto difilante di tutto il percorso.

una traccia in questo momento -la spartizione segnali di pubbliche relazioni per il C-124- Lluís Estasen definitivamente lasciando i Catari Camino (107 gr) e GR 150.

Ci vuole

Si lascia a destra un sentiero escalomado fino a 200 m Lluís Estasen seguendo le indicazioni di colore arancione sulla rotta dei Cavalli, il Vent (8,08 km, 1632 m; 02:18). Traccia, che segue i segnali C-124 PR Saldes, e prendere un sentiero a destra che risale nel bosco vicino al PR C-127 attraverso Lluís Estasen (8,26 km, 1673 m) è abbandonata, occupato come il tradizionale punto di partenza della salita al Pedraforca.

procede alla padella insieme ora segna PR C-123 (8,46 km, 1689 m; 02:25). Un percorso da sinistra a destra, lasciando l'abbassamento Gósol all'interno della foresta con vedute aeree Saldes Valle PR-123-C, verso est Prendete, e Pedraforca ad ovest (8,66 km; 1675m; 2:28).

tortiera Saldes interseca e continua giù duro (2:48 h 9,95 km ;; 1516 m).

Si lascia un percorso a sinistra e proseguire nella stessa direzione di marcia (10,07 km 1509 m; 02:50). Lascia un percorso che dà poi un indizio (10,46 km, 1.521 m.), Che prende il sinistro

Questo porta ad una nuova traccia da Saldes, che ottiene a destra e verso l'ESPA Gósol (bandiera post). Terrazze destra dell'antica estrazione (lignite) a cielo aperto termine è stato fino al 1982, quando ha supplicato Pedraforca Sito Naturale di Interesse Nazionale osservato.

Più a nord ha una splendida Roget panoramica e la parete sud del Pedraforca (Pollegó in basso). Poco prima la pista Coll de Jou è a sinistra e un sentiero che conduce fino a un laghetto, che viene lasciato a sinistra è presa. E 'ciò che rimane delle antiche Saldes stradali per Gósol, antica via di Minaires

Una volta sul sentiero sulla destra, a pochi metri di distanza si trova una pietra con le marcature gialle


         Profilo tappa: Vuelta al macizo del Pedraforca
Profilo tappa: Vuelta al macizo del Pedraforca


Scarica documenti



PDF         Mapa         kml         kmz         gpx         zip





© Entre Montañas ©