itQuesta pagina e stata tradotta automaticamente. Ci scusiamo per eventuali errori.
Twitter
Facebook
Google Plus
Youtube
RSS SiteRSS Blog
News Letter
Itinerario Scalate Itinerari GR Himalaya Isole Via Ferrata Altre Per Zona Immersioni Vedi tutti gli itinerari su Google Maps
Crea il tuo itinerario Contatti Chi Siamo Foro Entre Montañas Blog Entre Montañas
 Tour del Cervino...
Suiza - 8 Tappe - 150Km. - 7.500Pos/11.000Neg - Difficile - Percorso circulare - Svizzera agosto 2008
cargando..
Cargando Google Maps...
Dove sono:   Home > Grandi itinerari > Tour del Cervino
Torna

Hoja  Tour del Cervino...





Tour del Cervino

Il Cervino con i suoi 4478 metri sul livello del mare è una delle montagne più emblematici delle Alpi per la particolare forma di una piramide. Si trova al confine tra la Svizzera e l'Italia (tra le città di Zermatt nel versante svizzero e Breuil-Cervinia in italiano).

Il Tour del Cervino è un trekk quello di fornire una panoramica alcuni dei bellissimi dintorni italiano e svizzero del Cervino. Confina con la più grande concentrazione di Alpine quattro alpini.

E 'circolare in 8 passi senza complessità tecnica, ma le tappe sono ormai superate circuito molto collinare. Il percorso è a due passi ghiacciai non è difficile, ma richiede cautela.

Alcuni di fine Estapar sono svolte in piccoli villaggi nelle Alpi dotata di tutti i tipi di alloggi, negozi, supermercati, etc. Che facilita notevolmente il corso di diversi giorni.

E 'certamente uno deis più belle escursioni delle Alpi!



Resumen de la ruta
lugar Lugar Número de estapas Días Longitud Longitud Desnivel Positivo Desnivel Desnivel Positivo Desnivel Negativo Desnivel Desnivel Negativo Dificultad Dificultad Tipo de ruta
Tipo ruta
Suiza 8 150 Km. 7500 m. 11000 m. Alta Recorrido Circular


Tour del Cervino | Entre Montañas



1. St. Niklaus - Gruben

Salire

Distanza: 14 Km.Dislivello 940 m. - Dislivello 1.100 m.Tempo: 05:00 h.
St. Niklaus - Gruben

Abbiamo lasciato San Nikluas (1.127 m.) E si diresse alla stazione & oacute; n treno. Attraversiamo il v & iacute; come un passo Subway & aacute; neo e raggiungere a piedi il diritto di prendere una funivia per portarci & aacute; Jungu up. Questo evita un primo gap poco attraente.

Jungu è alto 1.958 metri ed è un Caser & iacute; o t & iacute, un ristorante svizzero picco. Da qui & iacute; abbiamo una visione perfetta del Sole, il monte & ntilde; un m & aacute; s alta in territorio svizzero, e m & aacute; s lontano Monte Rosa

.

Da Jungu sale a zig-zag r & aacute; Mattertal rapidamente lasciando la valle dove St. Niklaus era. DOPO & eacute; s passare attraverso una zona di pietre si scende leggermente per attraversare il fiume e per avviare in modo r & aacute; richiesta al Augstbordpass che è 2.894 metri sul livello del mare, dopo 3 ore & nbsp; e circa 7.800 km di a piedi, & nbsp; e dove sicuramente lasciato il Mattertal per l'enter in Turtmanntal.

Abbiamo iniziato la discesa seguendo le tracce di una cava lasciando uno stagno SMALL alla nostra destra. Siamo andati in una zona di pascolo dove si vede il passaggio attraverso il quale si passa alla fase successiva. Meidpass

Abbiamo iniziato una discesa con m & aacute; s pendio per Gruben (1818m, 14 km, 5 ore), ex Alpage nella valle del m & aacute ;. S tour da solista

Stage Profile: San Nikluas (1.127 m; 0 Km) - Jungu (1.958 m; 0 Km) - Augstbordpass (2.894 m; 7800 km, 3 ore) - Gruben (1.818 m, 14 km 5h ;.)


         Profilo tappa: St. Niklaus - Gruben
Profilo tappa: St. Niklaus - Gruben


2. Gruben - Zinal

Salire

Distanza: 23 Km.Dislivello 1.160 m. - Dislivello 1.300 m.Tempo: 07:30 h.
Gruben - Zinal

Abbiamo lasciato Gruben la strada su per la valle. Sulla destra si trova un ponte di legno per attraversare il fiume. Il percorso prenderemo gradini conduce al Forcletta e Meidpass sia m & aacute; s 2.800 metri. Passando per alcune case si prende il sentiero sulla destra che conduce il Meidpass.

Siamo andati nel bosco e siamo arrivati ??ad un alpeggio una fonte, Meide Mittlere Stafel (2.273 m, 2 km, 1:10 h). Aqu & iacute; vedremo un ntilde &, indica che la nostra pr & oacute; massima destinazione: Hotel Weisshorn, dove arriveremo dopo & eacute; s attraversano la Meidpass

.

Abbiamo avuto una piccola zona & ntilde; os laghi e un ripido pendio finale induce l'Meidpass (2.790 m; 5500 km, 3 ore). Da qui & iacute; possiamo vedere e uacute; l'ultima volta il Sole e e piccoli sono indovinato, si Anniviers città della valle. Tambi & eacute; n Weisshorn vedono sullo sfondo l'hotel

.

Siamo scesi i Meidpass seguendo le indicazioni per l'hotel per una larscendere verso sinistra e verso destra una traccia sul fiume Caser o Tounot (2.210 m, 9 km, 4 h).

Da questo punto la strada sale per l'hotel che arriverà in mezz'ora (2.335 m; 10800 km, 4:30 h). L'hotel costruito nel 1882 merita una visita per i loro saloni & eacute ;. conservati Piccolo

Abbiamo lasciato l'albergo e abbiamo preso un sentiero stretto in modo chiaro salita per 2425 metri di dislivello (13,7 mila km, 5:30). Ora il sentiero scende dolcemente verso l'alpeggio di Barrneuza (2.211 m, 18 km, 6:20 h) e sta progettando con una magnifica vista sulla valle di Anniviers fino all'inizio di una foresta da cui inizia un forte calo alla fine & aacute ; nella popolazione & oacute; n de Zinal (1.675 m; 21,45 mila km, 7:30 h).

Stage Profile: Gruben (1.818 m; 0 Km) - Meide Mittlere Stafel (2.273 m, 2 km, 1:10 h) - Meidpass (2.790 m, 5.500 km, 3 h ) - Caser & iacute; o Tounot (2.210 m, a 9 km, 4 ore) - Hotel Weisshorn (2.335 m;10800 chilometri; 16:30) - Mound (2.425 m; 13,700 km; 05:30) - Alpage di Barrneuza (2.211 m, 18 km, 6:20 h) - Zinal (1.675 m; 21450 miglia; 07:30).


         Profilo tappa: Gruben - Zinal
Profilo tappa: Gruben - Zinal


3. Zinal - La Ville

Salire

Distanza: 20 Km.Dislivello 1.830 m. - Dislivello 1.770 m.Tempo: 06:00 h.
Zinal - La Ville

La fase tra Zinal e Arolla è molto lungo, quindi abbiamo deciso di utilizzare mezzi meccanici & aacute; meccanica di abbreviare

.

Zinal (1671 metri di altitudine) diretti verso la funivia per portarci & aacute; Sorebois a 2.438 metri. Aqu & iacute; fase inizia il nostro trav & eacute; s di una pista di sci & iacute; per raggiungere la collina di Sorebois (2.836 m; 3200 km, 1 h) da qui & iacute; avere una vista favolosa di quattro miglia della zona.

Abbiamo iniziato a scendere una stretta ripido sentiero al Lago di Moiry, uno smeraldo sorprendente. Abbiamo attraversato una zona di erbe e alpeggi dove è comune trovare Reba & ntilde; os mucche nel lago. (2.250 m; 6500 km, 2 ore)

Fino ad ora si può guidare quindi è un posto affollato.

Abbiamo attraversato la diga e prendere il sentiero a sinistra ad abbandonare una strada a destra seguendo l'indicatore unico & oacute;. N Coll Torrent

Lasciate ascendente e speso dal Alpage Torrent (2.500 m; 9600 km, 3 ore). Aqu & iacute; trovare una fonte e m & aacute; s sotto il Lac des Autannes (2.650 m; 11600 km, 3:30 h).

Finalmente arriviamo al Coll de Torrent (2.916 m; 13120 chilometri, a 4 ore), da dove abbiamo una vista spettacolare in d & iacute ;. Come la luce può raggiungere il Monte Bianco)

Abbiamo iniziato verso il basso una zona rocciosa fino a quando un altro pascolo, seguendo la direzione & oacute; n de La Ville, The Sage e Les Aud & egrave ;. Res

Una volta a La Ville (1.735 m; 20 km; 5,45) e per salvare un lungo tratto lungo la strada può prendere un AUTOB & uacute; s o taxi per portarci & aacute; alla popolazione & oacute; n Arolla

.

Stage Profile: Zinal (1.675 m; 0 Km) - Sorebois (2.438 m; 0 Km) - Collado de Sorebois (2.836 m; 3200 km, 1 h) - Lago di Moiry (2.250 m; 6500 km, 2 ore) - Torrent Alpage (2.500 m; 9,6 mila chilometri, 3 ore) - Lac des Autannes (2.650 m, 11600 km; 03:30) - Coll Torrent (2.916 m; 13,12 mila km, 4 ore) - La Ville (1.735 m; 20 km; 05:45)

.

         Profilo tappa: Zinal - La Ville
Profilo tappa: Zinal - La Ville


4. Arolla - Refugio de Prarayer

Salire

Distanza: 21 Km.Dislivello 1.100 m. - Dislivello 1.100 m.Tempo: 07:00 h.
Arolla - Refugio de Prarayer

Abbiamo iniziato la nostra fase di prendere un taxi abbiamo attraversato & oacute; al punto in cui il sentiero inizia a Lower ghiacciaio di Arolla lasciamo alla nostra destra.

Il sentiero inizia proprio lungo la strada & nbsp; prima di attraversare il fiume per trav & eacute ;. s da un ponte (2.085 m) & nbsp; Si sta guadagnando altitudine r & aacute; rapidamente con una splendida vista sul ghiacciaio di Arolla inferiore che vi resteranno alla nostra destra

.

Abbiamo lasciato diverse strade che portano alla struttura & eacute; elettrici e aree di studio del ghiacciaio. DOPO & eacute; s da una roccia su cui vi è una statua di una vergine ha avuto un settore in cui abbiamo bisogno di aiuto da una catena di colmare il gap

.

La strada gira a destra e davanti a noi appare superiore ghiacciaio di Arolla, che ci siamo diretti verso un sentiero che corre lungo la sponda sinistra del fiume.

Siamo arrivati ??alla zona di frazionamento del ghiacciaio (2.630 m, 5 km, 2h) e cominciamo a salire la morena di sinistra eAscending. A tr & iacute; Podes blu e bianco indicano la via da seguire dal ghiacciaio

.

Poi si cammina sul ghiacciaio con il Monte Collon anteriore. I segni indicano che la via da seguire è diretto a destra attraverso il ghiacciaio nella sua interezza e si diresse & eacute; ndonos verso ANCORA ultima tappa per portarci al Col Collon (3.082 m, 12 km, 4:20 h) prima di attraverso una zona di crepe non recensito alcuna difficoltà.

Dal colle siamo entrati l'Italia e il paesaggio cambia drasticamente. La neve lascia il posto a una zona rocciosa che ci sarà & aacute; Scendere con cautela & oacute; n. Abbiamo seguito le indicazioni per il rifugio e rifugio Nacamuli Collon che arriverà DOPO & eacute; s per attraversare due nevai (2828 m, 15 km; 05:45).

La strada continua a scendere e attraversare una zona con forti pendenze su cui sono catene e Pelda & ntilde installati; os meth & aacute ;. Licos che ci aiutano in autunno

Infine, la strada diventa m & aacute; s sempre con la base piana del fiume alla nostra destra. Abbiamo attraversato diverse aziende agricole e case per mantenere il bestiame. Si attraversa il torrente e proseguire verso il basso fino a vedere il lago di Place Moulin, verso la quale stiamo andando. Un sentiero a sinistra ci & aacute porta; Prarayer ripararsi alla testa del lago (2.010 m, 21 km, 7h).

Stage Profile: Bassa ghiacciaio di Arolla (2.085 m; 0 Km) - Zona frazionamento del ghiacciaio (2.630 m, 5 km, 2h) - Coll Collon (3.082 m; 12 km ; 16:20) - Neveros (2.828 m; 15 km; 5,45) - Rifugio Prarayer (2.010 m, 21 km, 7h)

.

         Profilo tappa: Arolla - Refugio de Prarayer
Profilo tappa: Arolla - Refugio de Prarayer


5. Refugio de Prarayer - Perreres

Salire

Distanza: 17 Km.Dislivello 1.200 m. - Dislivello 1.400 m.Tempo: 06:30 h.
Refugio de Prarayer - Perreres

Abbiamo lasciato il rifugio Prarayer come indicato dal numero di Route 12, che ci porterà al Collado de Valconera. Abbiamo attraversato il fiume da un ponte e in una foresta di spendere 45 minuti per raggiungere il Alpage. (2.165 m; 1600 km)

Si continua a salire verso il ghiacciaio che è la fine della valle di avere indicazioni su una roccia che ci indica la strada a sinistra che porta al colle. Da qui la pendenza si fa più ripido e, a volte ci aiutano e catene di passi per superarla.

Poi arriviamo a una cava che ci porterà al Collado de Valconera. Diversi nevai possono facilitare il progresso di questo fastidio cava. Marchi continuano a trovare il più comodo fino a raggiungere il Col (3.066 m, 5 km, 3:15 h) passo.

Dal passo si scende al Rifugio Peruca (2.910 m; 6,5 mila km, 3:45 h), che arriverà dopo aver superatouna zona un po 'complicato per essere un terreno con ripido e scivoloso dove c'è una corda per aiutarci.

Dal rifugio seguire la strada verso il basso, oltre una spettacolare cascata di continuare a zig-zag fino alla Alpage Chevalier (2312 m, 11 km, 5 ore).

Da qui si segue il sentiero 109 fino a Breuil-Cervinia e cominciare a salire su una piccola collina, il Finistra di Gignana. (2441, 12500 km, 5:20 h)
Abbiamo lasciato la collina su un percorso che racconta Perreres, la nostra destinazione. Il percorso prevede di raggiungere un punto in cui si hanno le prime splendida vista sul Cervino dal versante italiano (2.390 m, 13 km, 5:30).

Si scende senza lasciare il sentiero che ci porta a Perreres (1.820 m, 17 km, 6:30 h). Quando arriviamo alla strada principale servizio di autobus ci porterà a Breuil-Cervinia ci ha fatto risparmiare un passo finale senza particolare interesse.

Stage Profile: Alpetà (45 min, 2.165 m, 1.600 km) - Valconer Col (3.066 m, 5 km, 3:15 h) - Peruca Rifugio (2.910 m; 6500 km, 3:45 h) - Alpage Chevalier (2.312 m, 11 km, 5 ore) - Finistra di Gignana (2.441, 12,5 mila km, 5:20 h) - vista sul Cervino (2.390 m, 13 km, 5:30) - Perreres (1.820 m, 17 km, 6:30 h).


         Profilo tappa: Refugio de Prarayer - Perreres
Profilo tappa: Refugio de Prarayer - Perreres


6. Testa Grigia - Zermatt

Salire

Distanza: 17 Km.Dislivello 100 m. - Dislivello 1.900 m.Tempo: 04:00 h.
Testa Grigia - Zermatt

Abbiamo lasciato Breuil-Cervinia e diretti verso la gondola DOPO & eacute; s due trasferimenti lasciamo & aacute; Testa-Grigia (3.400 m). Così salvato un mon & oacute aumento; tona tra impianti di risalita di una pista da sci & iacute ;.

Da qui & iacute; iniziare la discesa lungo il ghiacciaio, passando nei pressi del colle del Teodulo e si diresse & eacute; ndonos a Trockener Steg (2.939 m; 7260 km; 01:30), che completa il ghiacciaio dove abbiamo di nuovo una magnifica vista sulla montagna & ntilde; sulla Cervino.

Da qui & iacute; prendere un sentiero che va a Zermatt attraverso Furgg e Furi (1.829 m, 14 km, 3 ore).
Dai livelli di pendenza Furi e diverse le strade portano a Zermatt. Prendiamo quello che passa attraverso la città di Zum See, t & iacute; villaggio di picco nella zona con molti ristoranti e caf & iacute ;. Come

Abbiamo fatto il nostro modo fino a quando abbiamo ottenuto un c & oacute; modalità cammino percorso e Zermatt (1606 m, 17 km, 4h).

Stage Profile: Testa-Grigia (3.400 m; 0 Km) - Trockener Steg (2.939 m, 7.260 miglia, 01:30) - Furi (1829 m, 14 km, 3 h) - Zermatt (1606 m, 17 km, 4 ore)

.

         Profilo tappa: Testa Grigia - Zermatt
Profilo tappa: Testa Grigia - Zermatt


7. Sunnegga - Europahütte

Salire

Distanza: 19 Km.Dislivello 500 m. - Dislivello 500 m.Tempo: 5 h.
Sunnegga - Europahütte

Per uscire Zermatt prendere la funicolare che sale lungo il r & iacute; o alziamo & aacute; a pochi minuti Sunnegga (2.288 m). & nbsp; A questo punto troviamo il primo & ntilde; che indica la Europaweg continuerà durante tutto il roo & oacute ;. Prossimi passi

Abbiamo una vasta strada & aacute; a Tufteren (2.215 m; 2 km; 20 min). Da questo piccolo & ntilde; o & iacute Caser, o il sentiero si restringe e continua a pianificare la valle. & Nbsp;
Durante il tour abbiamo trascorso diverse strade che ci permettono fino a valle.

Siamo arrivati ??a Caser & iacute; o Ottavan (2.214 m, 9 km, 2 ore) in cui vi è un rifugio dove si può mangiare o anche trascorrere la notte

.

Abbiamo seguito il percorso e attraversato una zona di cave ad alto rischio di valanghe. Per passare in sicurezza hanno permesso alcuni rifugi che proteggono da pietre e quattro t & uacute, pannelli per salvare passi con m & aacute; s pericolo

.

Abbiamo passato un ponte euna zona & eacute; corda rea ??garantire la nostra strada. A & uacute; t durano ANCORA NEL equipaggiata con il Light & eacute; ctrica ci porta al punto in cui il sentiero sembra essere tagliata da una valanga che si è verificato nel 2005

.

Abbiamo due scelte, seguire la strada giusta che scende a superare finalmente un & uacute; ultimo tratto che ci & aacute porta; al riparo di Europah & uuml; tte in un'ora o seguire il percorso tagliare una zona dove il sentiero scomparso e il progresso deve essere fatto con la massima cautela e oacute;. n

Cogliamo l'ultima opzione & oacute ANCORA, n e abbiamo passato una cascata che cade sulla strada e si deve navigare attraverso DIETRO s. Finalmente siamo arrivati ??al rifugio Europah & uuml;. Tte (2.220 m, 19 km, 5 ore)

Stage Profile: Sunnegga (2.288 m) - Tufteren (2.215 m, 2 km, 20 min) - Ottavan (2.214 m, 9 km, 2 ore) - Europah & uuml; tte (2.220 m, 19 km 5h ;.)


         Profilo tappa: Sunnegga - Europahütte
Profilo tappa: Sunnegga - Europahütte


8. Europahütte - St. Niklaus

Salire

Distanza: 18 Km.Dislivello 500 m. - Dislivello 1.600 m.Tempo: 05:00 h.
Europahütte - St. Niklaus

Abbiamo lasciato il rifugio Europah & uuml; tte per un sentiero che scende e quando siamo arrivati ??a Misboden (2.280 m, 2 km; 30 min.) Iniziamo a vedere i ghiacciai del Dom trascorso un tempo abbastanza lungo ponte di tipo himalayano che ci aiuta passa il prima curva della forza 7 che in questo giorno.

DOPO & eacute; s di passare questa corda raggiunge la seconda salita per un lato lungo e pietra. La terza corda è meno esposta e poi raggiungere la quarta corda a disposizione per aiutare passo (2.680 m, 7 km, 2:30 h).

Abbiamo attraversato una zona di grandi blocchi di pietra sulla strada è sfocata ma è f & aacute ;. Cil continuare il nostro giro ci sono numerose marche che ci mostrano il modo in cui

Abbiamo seguito il sentiero per la statua di San Bernardo (2.460 m, 10 km, 3:30 h). Da qui & iacute; hanno una vista spettacolare ghiacciaio, Ried e sulla valle.

Da qui & iacute; inizia una lunga discesa tra con & iacute; sfere e rododendros fino a quando abbiamo raggiunto Gasenried (1.659 m; 12 500 km, 4:35 h). Aqu & iacute; un segnalino solo & oacute; n & aacute ci contraddistingue; il modo di St. Niklaus. Abbiamo continuato con ripida discesa attraverso un bel bosco fino a quando abbiamo iniziato a trovare alcune case isolate e, infine, a St. Niklaus (1.127 m, 18 km, 5:20 h).

Stage Profile: Europah & uuml; tte (2.220 m, 0 km) - Misboden (2.280 m, 2 km; 30 min) & ndash; Quarto Volley (2.680 m, 7 km, 2:30 h) - Statua di San Bernardo (2.460 m, 10 km, 3:30 h) - Gasenried (1.659 m; 12 500 km, 4:35 h) - St. Niklaus (1.127 m, 18 km, 5:20 h).


         Profilo tappa: Europahütte - St. Niklaus
Profilo tappa: Europahütte - St. Niklaus


Scarica documenti



PDF         





© Entre Montañas ©